piante da interno

Piante da interno

Per mantenere le piante d’appartamento belle e sane bisogna seguire alcuni consigli utili. Dopo l’acquisto della pianta è necessario rinvasarla subito in un contenitore più grande con biglie d’argilla sul fondo utilizzando terriccio per piante verdi e dopo il trapianto irrigarla con delicatezza.

Mai lasciare la pianta con terriccio secco ma neppure con acqua stagnante nel sottovaso, tastate con le dita il terreno e innaffiate quando lo sentite quasi asciutto, svuotate il sottovaso se dopo mezz’ora l’acqua è ancora stagnante. Vaporizzate spesso l’acqua sul fogliame per evitare che le foglie si secchino, utilizzate acqua piovana oppure acqua lasciata una notte nell’innaffiatoio per lasciare depositare parte del calcare presente. Appoggiate i vasi su larghi sottovasi con biglie di argilla espansa immerse su un filo d’acqua in modo che migliori il livello di umidità ambientale. Concimate la pianta con un prodotto per piante verdi ogni 10-12 giorni da aprile a settembre e ogni 20 giorni da ottobre a marzo. Pulite regolarmente le foglie dalla polvere con apposito lucidante protettivo. Scegliete piante adatte all’ambiente, dove c’è poca luce preferite ficus a foglie verdi, anthurium, pothos e sansevieria. Con la giusta cura vi accompagneranno per molti anni. Lo Staff Fioriroma.it

Articoli correlati

fiori per la festa della mamma

Fiori per la Festa della Mamma

Quando si festeggia la Festa della Mamma? La festa della...

Continua a leggere
bouganvillae

La buganvillea

La buganvillea è un arbusto che noi chiamiamo rampicante ma...

Continua a leggere